fbpx

Curve è una applicazione mobile legata a una Carta Curve (Mastercard) personale, che punta ad aiutare l’utente a gestire le proprie finanze.

In breve:
L’utente può collegare tutte le sue carte di credito/debito in una sola, la Curve Card, e gestire tutte le transazioni e pagare con questa.

Avere tutte le carte collegate a una, permette una panoramica migliore delle proprie spese, oltre ad avere accesso a speciali vantaggi come i Bonus Cash-Back (coupon per acquisti con Shell, BP, Lidl ecc.) e alla funzione “Go Back in Time (Indietro nel tempo)”. Maggiori informazioni su questo ultima più avanti in questa guida.

Cose interessanti, vero?

Continua a leggere perché c’è molto altro!


Bonus iscrizione Curve:
Iscriviti usando questo
Codice di riferimento: STERG
e ottieni 5£ alla tua prima transazione!


Indice guida Curve:


Cos’è Curve?

Cos'è Curve?
Mastercard Curve blu & nera

Curve è stata fondata in Regno Unito dall’israeliano Shachar Bialick nel 2015.

Una persona davvero brillante che, secondo il sito Curve, è attiva in molti campi e ha esperienza in vari settori (finanza, e-commerce, sanità & telecomunicazioni mobili).

Nel dicembre 2015, ha “raccolto” 2 milioni di dollari di finanziamenti da importanti banchieri, come Taavet Hinrikus, uno dei fondatori di TransferWise.

Dopo aver passato due anni in versione beta, è stata lanciata ufficialmente nel gennaio 2018 dalla Gran Bretagna in 31 paesi della zona europea, la lista d’attesa raggiunge la cifra di 50.000 utenti.


Ora basta con la storia, questo è un blog di finanza. Vediamo cosa fa davvero Curve.

Con le parole di Steve O’Hear, redattore di TechCrunch:

“[Curve] lavora ampiamente nell’ambito dei pagamenti e della fedeltà e combina i vantaggi di soluzioni di pagamento mobili, come Apple Pay, e delle carte bancarie tradizionali.”

Steve O’Hear – TechCrunch

Così, come die Steve, è uno strumento/servizio che lavoranella nicchia dei pagamenti e della fedeltà e combina la comodità dei portafogli mobili (Apple & Google Pay) con una carta bancaria fisica.

Bando alle ciance.

Se vi siete già stancati di me, guardate i loro video e tornate più freschi e ringiovaniti.

Curve è un modo per collegare tutte le carte bancarie alla App Curve, in questo modo “rimandando” tutte le carte a una sola, la Curve Card.

Pensiamo a Curve come a una MasterCard “ombrello” sotto cui possono stare tutte le altre carte.

Così dovrai usare una carta sola per tutti i pagamenti e le transazioni, quindi non dovrai sempre portare tante carte. Un modo per godersi tutto lo spazio che si libera nel portafogli.

Grazie alla App, ogni utente può controllare la carta da cui Curve preleva, l’applicazione si configura facilmente con pochi clic o tocchi.

Un modo semplice e chiaro per gestire le finanze da più carte bancarie, tutte con una sola app e con una sola carta.

Così ogni utente può avere una panoramica molto più ampia di tutta la situazione finanziaria, per gestirla meglio.

Infine, Curve offre anche alcune funzioni interessanti non comuni sul mercato, come:

  • Bonus Cash-Back 1%
    L’1% del denaro speso per fare acquisti da catene di negozi come Shell, BP, Lidl, H&M e altri viene restituito
  • Go Back in Time (Indietro nel tempo)
    Hai pagato con la carta sbagliata? Nessun problema! Curve offre una finestra temporale di 90 giorni per modificare la carta su cui addebitare una transazione qualunque
  • Pagamenti in valuta straniera senza commissioni
    Curve consente di fare acquisti anche in valuta straniera senza alcuna commissione di cambio, offrendo il tasso di cambio bancario reale (cioè il tasso a cui le banche cambiano la valuta)

Diamo un’occhiata più da vicino:


Perché creare un account Curve?

Perché dovrei aprire un account Curve?

Tutte le carte di credito & debito in una sola

Come ho detto prima, puoi collegare tutte le carte bancarie tradizionali e digitali sotto un “ombrello” Curve, che ti mette a portata di mano un totale controllo delle tue finanze oltre alla comodità di dover usare una carta sola, la MasterCard Curve.


Transazioni in valuta straniera al tasso reale di cambio e senza commissioni

Allora, facciamo un esempio: vuoi comprare qualcosa online, ma il prezzo è in valuta straniera, oppure ti capita di voler viaggiare al di fuori dell’Eurozona.

Ebbene, non ti dovrai preoccupare dei tassi di cambio, di convertire la valuta oppure di rimanere incastrato con delle commissioni ogni volta che fai una conversione. Non dovrai fare altro che usare la tua carta Curve per tutti gli acquisti dove vuoi!  

Curve converte automaticamente i tuoi Euro in qualunque tipo di valuta ti serva per fare una transazione usando il “tasso interbancario (il tasso reale di cambio usato dalle banche per cambiare la valuta) senza addebitare alcuna commissione di cambio.

Nessun rialzo nascosto dei tassi, nessuna commissione di cambio! Tuttavia, questa non è una soluzione nuovo sul mercato. Banche digitali come Revolut e N26 offrono gli stessi benefici, ma in modo differente.

Ecco cosa cambia: In una banca digitale come quelle sopra, devi depositare del denaro sul tuo conto bancario digitale, mentre questo non è necessario con Curve, perché Curve non è una banca, ma solo un intermediario.

Curve “prende” i soldi dalla carta di credito o debito collegata che scegli, lo converte e poi procedo al pagamento!


Prelievi in contante gratis*

Curve permette agli utenti di prelevare denaro da qualunque ATM/Bancomat, gratis*, per importi fino a 200€ al mese, per chi sceglie il piano Blu, fino a 400€ al mese per chi aderisce al piano Nero & Metal.

Se per qualunque motivo devi prelevare denaro in una valuta straniera, la tua possibilità migliore è lasciare che Curve si occupi della conversione (e non il Bancomat/ATM) perché così otterrai il tasso reale di cambionon dovrai pagare alcuna commissione per la conversione.

*Nota: Non esistono commissioni addebitate da Curve, ma ci potrebbero essere addebiti da parte della banca che gestisce il Bancomat/ATM.

Alcune banche (in Grecia è normale, per esempio) addebitano una commissione standard per l’utilizzo dei loro Bancomat/ATM per prelevare contante.

Prima di fare un qualunque prelievo, è meglio controllare se questo prevede delle commissioni – Il Bancomat/ATM stesso ti avvertirà.

*Un’altra nota:
Usare Curve per fare dei prelievi di contante nella tua valuta non è la finalità principale di Curve, comunque non serve assolutamente: basta usare la tua carta bancaria.


Bonus Cash-Back per le grandi catene

Non appena apri un account Curve, puoi approfittare della offerta Bonus Cash-Back.

E a disposizione di tutti i nuovi utenti e rimani attiva per 3 mesi per chi sceglie il piano Blue, mentre è illimitata per gli utenti del piano Nero & Metal.

Prenditi un po’ di tempo per scegliere fino a 3 catene in cui approfittarne: l’elenco è molto luuungo!

Hai fatto le tue tre scelte? Ottimo! Per ogni acquisto fatto in una di queste catene con la tua carta Curve, ti verrà restituito l’1% del valore come contante, Curve Cash.

Ecco una selezione della lunghissimo elenco di catene in cui usufruire del bonus Cash-Back:

  • Carrefour
  • Aldi
  • Lidl
  • Shell
  • BP
  • H&M
  • Starbucks
  • Zara
  • Apple
Catene Cash-Back in Curve
Catene Cash-Back in Curve

Per usare il tuo Curve Cash, dovrai aprire l’applicazione Curve e scegliere Curve Cash come metodo di pagamento.

Come si usa il Cash-Back di Curve?

Importante:
Quando dicevo di prenderti un po’ di tempo per scegliere le catene di cui trarre vantaggio, dicevo sul serio. Infatti, una volta fatta la tua scelta, poi non la potrai più cambiare! Quindi scegli con attenzione.


Go Back in Time (Indietro nel tempo)

…questo sarebbe il titolo più ESATTO del film “Ritorno al futuro”.

Al di là di una battuta un po’ maldestra, Go Back in Time (Indietro nel tempo) è davvero una delle funzioni più forti e innovative offerte da Curve, utile specialmente per chi ha a varie carte collegate all’account Curve.

Come funziona?

Hai sempre la possibilità di cambiare la carta su cui addebitare una transazione effettuata, scegliendo di addebitare la transazione su un’altra delle tue carte, entro 90 giorni dalla transazione iniziale!

Hai addebitato “per sbaglio” la tua carta di credito aziendale per servizi nella “Spa massaggi & manicure” perché hai usato una carta invece di un’altra “per sbaglio”?

Nessun problema!

Riprenditi, perché potrai spostare l’addebito sulla carta giusta! La funzione Go Back in Time (Indietro nel tempo) ti permette di trasferire il costo di un qualunque acquisto su un’altra carta.

Una funzione davvero utile per gestire nel modo giusto le tue finanze e per distribuire le tue spese di conseguenza.


Sicurezza

Allora, adesso che ti devi portare meno carte, avrai anche meno possibilità di perderle!

È già qualcosa, vero?

Ah, ma vedo che hai già pronta una risposta:

Ma cosa succede se perdo la mia carta Curve? Perdo tutte le mie carte in un colpo solo?!

Sì, ma…no!

Se per una malaugurata ipotesi dovessi perdere la tua carta Curve, puoi semplicemente accedere all’applicazione e disattivarla immediatamente!

Così la carta diventa assolutamente inutile.

In più, tutte le transazioni sono protette dalla copertura Chargeback di MasterCard.

Se proprio qualcosa dovesse andare storto con un venditore, puoi contattare direttamente Curve e chiedere loro di intervenire come mediatori per risolvere qualunque disputa e rimborso (Chargeback).


Quanto costa Curve?

Curve offre tre tipi di abbonamento: il “Blue Plan”, il “Black Plan” e il “Metal Plan“:

Piani e prezzi delle carte curve: blue, black e metal
Piani & prezzi Curve – Blu, Nero & Metallo

Carta Curve | Piano Blu | Gratis

Il Piano base offre le seguenti funzioni:

  • Gratis, nessun costo di abbonamento mensile
  • Spedizione Gratis della tua MasterCard Curve
  • 1% di Cash-Back in 3 catene per 3 mesi dopo l’attivazione iniziale della carta
  • Prelievi contante Bancomat/ATM gratis fino a 200€ al mese*
  • Acquisti senza commissione in qualunque valuta usando il tasso reale di cambio, fino a 500€ al mese
  • Utilizzo gratuito della funzione “Go Back in Time (IndVietro nel tempo)” per pagamenti eseguiti negli ultimi 90 giorni.

Carta Curve | Piano Nero | 9,99€ al mese

Il Piano Nero offre più funzioni:

  • 9,99€ di abbonamento al mese
  • Spedizione Gratis della tua MasterCard Curve
  • 1% di Cash-Back in 3 catene premium per sempre
  • Prelievi contante Bancomat/ATM gratis fino a 400€ al mese*
  • Acquisti senza commissione in qualunque valuta usando il tasso reale di cambio senza limiti
  • Utilizzo gratuito di “Go Back in Time (Indietro nel tempo)” fino a 90 giorni
  • Assicurazione globale viaggi & dispositivi

Carta Curve | Piano Metal | 14,99€ al mese

  • 14,99€ di abbonamento al mese
  • Spedizione Gratis della tua MasterCard Curve – da materiale metallico (18g)
  • 1% di Cash-Back in 6 catene premium per sempre
  • Prelievi contante Bancomat/ATM gratis fino a 600€ al mese*
  • Acquisti senza commissione in qualunque valuta usando il tasso reale di cambio senza limiti
  • Utilizzo gratuito di “Go Back in Time (Indietro nel tempo)” fino a 90 giorni
  • Assicurazione globale viaggi & dispositivi
  • Assicurazione per telefoni cellulari
  • Assicurazione per collisione con auto a noleggio
  • Pass gratuiti per le lounge aeroportuali

Per maggiori informazioni su tutto il contenuto dei vari abbonamenti, prova a cliccare.

*Nota:
Salvo eventuali commissioni Bancomat/ATM.


Come si crea un account Curve?

Allora ti piace, eh?

Eccellente!

Segui passo a passo le istruzioni e sarai pronto in men che non si dica.


Bonus iscrizione Curve:
Iscriviti usando questo
Codice di riferimento: STERG
e ottieni 5£ alla tua prima transazione!


Passo 1:
Scarica l’App

Scarica l’applicazione Curve per avere un bonus da 5£

Scarica l’applicazione Curve per avere un bonus da 5£

Usa questo link e aggiungi il tuo numero di cellulare. Dovresti ricevere a breve un SMS con il link di download.

Oppure, puoi trovare l’applicazione direttamente su Google Play o su Apple Store.

Passo 2:
Crea il tuo account Curve gratis

Una volta scaricata l’applicazione, completate le istruzioni al Passo 1, apri l’applicazione Curve.

Crea un account Curve gratis
Tocca “Continua”

Dopo aver letto tutti i vantaggi, clicca “Crea un nuovo account“.

Crea un nuovo account
Dopo aver letto tutti i vantaggi, clicca “Crea un nuovo account“.

Aggiungi la tua email.

Aggiungi la tua email

Vai alla tua email e usa il link “Accedi a Curve” per aprire l’applicazione e completare la conferma.

Passo 3:
Informazioni personali & indirizzo

A questo punto devi aggiungere le tue informazioni personali. Aggiungi nome e cognome, indirizzo e numero di cellulare.

Aggiungi il tuo numero di telefono
Aggiungi il tuo numero di telefono

Il processo di convalida è uno dei più rapidi che abbia mai incontrato perché non esiste alcun ritardo per verifiche di alcun tipo da parte di Curve.

Da un lato mi ha fatto piacere, perché ho finito molto alla svelta, mentre dall’altro può sembrare un po’ pericoloso (per loro) accettare che chiunque possa creare un nuovo account.

È anche vero che non sono un esperto in questo campo.

Inserisci i dettagli del tuo indirizzo
Inserisci i dettagli del tuo indirizzo

Passo 4:
Metodo di abbonamento

Una volta completato il Passo 3, verrà invitato ad accettare o negare le notifiche push dell’App, potrei anche aggiungere il codice promozionale per riscattare il tuo bonus.

Poi dovrai scegliere il tuo piano Curve.

Sarà il Basic Blue Plan (gratuito), il Black Plan o il Metal Plan?

Piani & prezzi Curve Carte

Non ti ricordi la differenza? Torna indietro per rinfrescarti la memoria!

Passo 5:
Spedizione gratuita carta

Il passo successivo è la creazione di una password. Una volta creata, ti viene chiesto di confermare l’indirizzo di spedizione.

La carta viene spedita totalmente gratis e arriva dopo circa ~10 giorni feriali.

Passo 6:
Collega le tue carte

A questo punto potrai collegare le tue carte bancarie (carta di credito, PagoBancomat) a Curve.

Puoi collegare le carte di qualunque banca in carne e ossa o digitale (come N26, Revolut, Monese, ecc.).

Verifica carta di credito/debito in Curve

Dopo aver inserito tutte le credenziali della tua carta, riceverai un invito di convalida.

Curve addebita un piccolo importo nella carta che hai appena collegato, così potrai tracciare la transazione, identificare la carta e collegarla al tuo account. Non preoccuparti, ovviamente l’addebito ti verrà rimborsato.

Quando la transazione diventa visibile sulla tua carta, dovrai aprire l’applicazione mobile o il sito della banca a cui appartiene la carta su cui hai effettuato l’addebito. Nell’estratto in cui figura la transazione troverai un codice, che dovrai copiare per verificare la tua carta.

In questo esempio, è stata usata una carta Revolut e il codice di transazione era: c-Q5jtas

Usa questo codice di conferma per verificare una carta di credito/debito su Curve

Consiglio:
Nelle banche digitali, l’estratto delle transazioni è visibile immediatamente. Invece, per le banche tradizionali può passare un po’ di tempo.
Se hai fretta, puoi sempre telefonare al loro servizio clienti e chiedere un’informazione per questa specifica transazione.
Io ho fatto così e mi hanno aiutato.


Copiato il codice? Bene. Ora torna all’applicazione, incollalo e tocca “Verifica ora“.

Aggiungi il tuo codice di verifica e tocca “Verifica ora"

Voilà!

La carta Revolut è stata collegata con successo

Successo!

La tua carta è stata aggiunta ed è pronta a essere usata su Curve!

Puoi ripetere tutta la procedura per aggiungere quante carte vuoi e approfittare di tutti i vantaggi offerti da Curve.


Conclusioni

Per fare un riassunto definitivo, ecco quali sono le 3 funzioni principali offerte da Curve:

Primo ⤵️

Un’applicazione che collega ogni tipo di carta bancaria diversa in una sola MasterCard Curve.

Avere una panoramica finanziaria completa non è mai stato così facile: l’applicazione ti consente di gestire le varie carte e controllare le tue finanze come mai prima.

Secondo ⤵️

Una soluzione ideale per chi vuole viaggiare al di fuori dell’Eurozona oltre che per i clienti che desiderano fare acquisti in valuta straniera ma vogliono evitare di aprire conti in banche digitali e di dover depositare denaro.

Curve non è una banca digitale, è un intermediario che offre anche acquisti senza commissione in valuta straniera, usando il tasso di cambio reale.

Terzo ⤵️

La grande offerta Cash-Back (anche se per gli utenti del piano Blu dura solo 3 mesi) in combinazione con la funzione “Go Back in Time (Indietro nel tempo)”: sono due opzioni che non vanno certo ignorate!

E poi ancora, l’accesso da parte di terzi alle informazioni di tutte le tue carte bancarie, potrebbe essere qualcosa che ti fa perdere il sonno la notte!

Alla fine, dipende da te.

Personalmente, lo proverai senz’altro!

È nuovo, è interessante ed è gratis. Più che abbastanza per provare da soli.


Allora! Cosa ne pensi?

L’hai provato? O magari vorresti!

Ho forse c’è qualcosa che ti trattiene…

Comunque, fammelo sapere nei commenti sotto!


Bonus iscrizione Curve:
Iscriviti usando questo
Codice di riferimento: STERG
e ottieni 5£ alla tua prima transazione!


F.A.Q.

Vediamo ora alcune delle domande più frequenti (FAQ) su Curve e su come funziona.

Come posso ottenere il bonus di iscrizione di £ 5?

Apri il tuo account Curve gratuito utilizzando il codice promozionale: STERG e guadagna un bonus di iscrizione di £ 5.

Se voglio Contestare (Disputa) o chiedere un Rimborso (Chargeback) di una transazione effettuata con Curve, chi devo contattare?

Se hai usato la tua MasterCard Curve per pagare l’acquisto, la scelta migliore è contattare direttamente Curve.
Contattare la tua banca potrebbe farti perdere più tempo, perché la tua richiesta dovrebbe essere valutata dalla banca, poi da Curve e poi dal rivenditore.

Esistono dei limiti di spesa?

Sì, come si può leggere sul sito, valgono i seguenti limiti:

  • 2000 di spesa al giorno
  • 5000 di spesa al mese (su un ciclo di 30 giorni)
  • 200 di prelievo contante al giorno
  • 10000 all’anno (su un ciclo di 365 giorni)

Carta Curve & Google Pay: li posso collegare?

Puoi aggiungere la tua carta Curve al tuo Goole Pay Wallet e usare il tuo telefono Android per pagare le tue transazioni.

Carta Curve & Apple Pay: li posso collegare?

Puoi aggiungere la tua carta Curve al tuo Apple Pay Wallet e usare il tuo iPhone per pagare le tue transazioni.


Disclaimer:
Questo articolo contiene riferimenti & link affiliati.
Usando questi link, potrai supportare MoneyMinority, senza spendere nulla.


Summary
Curve Card & App – Recensione: La Guida Definitiva in Italiano [2020]
Article Name
Curve Card & App – Recensione: La Guida Definitiva in Italiano [2020]
Description
L'utente può collegare tutte le sue carte di credito/debito in una sola, la Curve Card, e gestire tutte le transazioni e pagare con questa. Avere tutte le carte collegate a una, permette una panoramica migliore delle proprie spese, oltre ad avere accesso a speciali vantaggi come i Bonus Cash-Back (coupon per acquisti con Shell, BP, Lidl ecc.) e alla funzione "Go Back in Time (Indietro nel tempo)". Maggiori informazioni su questo ultima più avanti in questa guida.
Author
Publisher Name
MoneyMinority
Publisher Logo

This post is also available in: English Ελληνικα Română polski Español Magyar

Author

Digital guy, passionate traveler & quantity eater - Not even an average public speaker - Seeking financial independence

1 Comment

  1. Enzo Zumaeta Reply

    Ciao ti volevo chiedere siccome è una “banca” inglese che opera con sterline, il limite dei 500 per pagamenti con la card è applicato anche all’euro? Ho soltanto con valuta estera all’euro? Nel senso se compro uno smartphone da 700€ devo pagare delle commissioni pur stando in Italia?

Write A Comment